Centro Culturale Livia Bottardi Milani

Le cinque giornate di Pegognaga

Le cinque giornate di Pegognaga - 25 aprile 2018

percorsi del ‘900

21 – 28 aprile 2018

Le cinque giornate di Pegognaga

A difesa della memoria, a tutela dei diritti

Quest’anno ricorrono almeno due significativi anniversari per noi legati al 25 aprile del 1945: i settanta anni della nostra Costituzione e della Dichiarazione dei diritti umani.
Grazie alla Liberazione dal Fascismo il nostro Paese tornava alla vita democratica e sceglieva anche una nuova forma di governo, la Repubblica. Il 1° gennaio del 1948 entrava in vigore la Carta costituzionale, legge fondamentale dello Stato, che completava questo lungo passaggio. In pochi anni, due feroci dittature e due guerre mondiali avevano causato la morte di milioni di persone e ferito irrimediabilmente nel corpo e nello spirito milioni di altre. Nel dicembre del 1948, la Dichiarazione promossa dalle Nazioni Unite riconosceva finalmente e universalmente – ossia in ogni luogo e in ogni tempo – i diritti di tutti gli esseri umani.

Il programma proposto per celebrare la restituzione della Libertà, e le nuove conquiste che con essa sono arrivate, è lungo e ricco, perché tutta la cittadinanza possa trovare almeno un’occasione e uno spazio per pensare, discutere, festeggiare.

Un altro anniversario, questo molto triste, ci ricorda l’infamia delle Leggi razziali, fortemente volute dal Fascismo: ottant’anni fa, nel 1938, una serie di norme dava il via alla discriminazione di migliaia di cittadine e di cittadini italiani, fino alla loro morte. Una ricorrenza dolorosa si unisce a quelle gioiose, riflettere insieme anche su questa ci aiuterà a sentire con maggior intensità la forza e la bellezza della Liberazione..

 


Programma delle iniziative


 

Sabato 21 aprile

ore 16.30 | Sala Civica Municipale G. Bombetti | P.zza Vittorio Veneto
 
IL COLORE DELLA MEMORIA. IN TRENO AD AUSCHWITZ
BIRKENAU PER NON DIMENTICARE

A cura di Vittorio Negrelli, Enos Gandolfi, Angelo Pasotti

 


 

Antifa - Dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista
 

Lunedì 23 aprile

ore 21.00 | Centro Culturale Livia Bottardi Milani, piazza V. Veneto
#ANTIFA
Dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista
incontro con l’autore Stefano Catone

introduce Elia Scanavini, Presidente ANPI di Pegognaga

Giornalista, scrittore e attivista, l’autore presenta il suo dizionario per fare a pezzi, parola per parola, la narrazione fascista che regna sulla retorica e sui pensieri; all’interno della serata esposizione dell’appello Mai più fascismi, a difesa della democrazia.


 

Martedì 24 aprile

Notte Bianca della Resistenza
Musica, arte e comunità in attesa della Liberazione
dalle ore 18.00 | piazza G. Matteotti
in caso di maltempo presso Centro Culturale Livia Bottardi Milani, P.zza V. Veneto

I Maestri del Centro Culturale Artisti Madonnari interpretano il tema della lotta alle discriminazioni per la costruzione di un mondo fatto di ponti e non di muri, nella tutela dell’art. 3 della Costituzione italiana.

ore 21.00 | Bocciofila pegognaghese | Via Curiel, 38
Il mio viaggio. Donne 1943-1945. Le canzoni
Percorso storico di musica e memoria, tra le vite femminili che si sono spese per la Resistenza.
Concerto a cura della Compagnia dei salici su musiche originali del Maestrp Domenico Gaeta
Durante la serata risottata popolare| Prenotazione al numero 0376 550146


 

Mercoledì 25 aprile

 

PEGOGNAGA

dalle ore 8.30 | parco San Lorenzo
Gara di Pesca Trofeo della Resistenza

 

POLESINE

ore 9.30 | piazza G. Mazzini
Formazione corteo con Banda Musicale verso il Monumento ai Caduti, benedizione, commemorazione a cura del presidente dell’Unione Dimitri Melli

 

PEGOGNAGA

ore 10.20 | piazza G. Matteotti
Partenza del corteo dal Municipio per il Monumento alla Resistenza, benedizione, commemorazione a cura del presidente dell’Unione Dimitri Melli
 
ore 11.00 | Stazione Ferroviaria di Pegognaga
Ricordo dei sei pegognaghesi morti nel bombardamento aereo del 23 luglio 1944
 
ore 11.15 | via G. Mazzini
Casa di Bruno Rossi
  
ore 11.30 | Chiesa di San Lorenzo
Famedio dei Caduti

 

GALVAGNINA

ore 11.45 | cippo sul luogo dell’uccisione del partigiano Pietro Malagoli

 

PEGOGNAGA

ore 18.30 | circolo Arci Casbah, via Roma
Grigliata Antifascista
(Per prenotazioni chiamare i numeri 349 446 5833 – 334 296 0673)

ore 21.00 | circolo Arci Casbah, via Roma
Officina Reggae in concerto

 


MOTTEGGIANA

ore 18.00 | Chiesa di San Girolamo
Raduno presso la parrocchiale, S. Messa in commemorazione dei Caduti

 

ore 19.00 | Monumento dei Caduti
Commemorazione a cura del vice-presidente dell’Unione Fabrizio Nosari, accompagnata dalla Banda G. Verdi di Villa Saviola.
Letture e riflessioni sulla tragedia delle guerre a cura della classe V della scuola primaria Fochessati

 


Presso ogni punto del percorso territoriale sarà deposta una corona d’alloro


 

Sabato 28 aprile

ore 16.30 | Sala Civica Giuseppe Bombetti | Piazza Vittorio Veneto – Pegognaga

Abbattere stereotipi e pregiudizi: a 80 anni dalle Leggi razziali, il punto in Italia e in Europa sulla difesa dei diritti
Introduce Francesca Tellini, Assessore alla Cultura del Comune di Pegognaga

Intervengono
On. Cecile Kyenge – europarlamentare, Ministro dell’integrazione nel governo Letta.
Carlo Berini – presidente di Articolo 3, Osservatorio sulle discriminazioni
Dibattito per capire, a partire dall’80° anniversario della promulgazione delle Leggi razziali, il percorso realizzato e da compiere per la promozione di un piano nazionale ed europeo etico ed antidiscriminatorio nei confronti del rapporto con l’altro.


PER LE SCUOLE


 

IL COLORE DELLA MEMORIA. IN TRENO AD AUSCHWITZ
BIRKENAU PER NON DIMENTICARE

Presentazione riservata

A Casa Cervi si leggono le Costituzioni del mondo
Laboratorio a cura dell’Istituto Cervi a partire dalle vicende storiche, attraversando i principi fondamentali affermati dalla collettività per una prospettiva di convivenza possibile.


 

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.”
articolo 3 della Costituzione Italiana, 1948

Dal 26 aprile al 12 maggio le opere realizzate dai Maestri madonnari saranno esposte nella Sede municipale e al Centro culturale Livia Bottardi Milani. Presso il Centro sarà disponibile una bibliografia sui temi della Resistenza e della Liberazione

 
 


 
 

» Scarica il programma completo delle iniziative (pdf)

 


 

Le cinque giornate di Pegognaga - 25 aprile 2018

 

Percorsi del 900 Pegognaga

 

    Condividi la notizia su Facebook

You can follow any responses to this entry through the RSS feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Tagged

  • Orari di apertura
    Centro Culturale

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Martedì 9.00 – 18.30
    Mercoledì 9.00 – 18.30
    Giovedì 9.00 – 18.30
    Venerdì 14.00 – 18.30
    Sabato 9.00 – 18.30

  • Sportello Informagiovani/OrientaLavoro

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Mercoledì 9.00 – 12.30
    Giovedì 14.30 – 18.30
    Sabato 9.00 – 12.30

  • Teatro Tenda Anslemi wi-fi-area
  • Museo
    Civico Archeologico

    Lunedì 9.00 - 12.30
    Martedì 9.00 - 12.30
    Sabato 14.00 - 18.00