Centro Culturale Livia Bottardi Milani

Progetto Virgilio

Progetto Virgilio

DICEMBRE 2012 | MAGGIO 2013

PROGETTO VIRGILIO:
Avvicinare la comunità indiana al Teatro Anselmi


Centro Culturale Livia Bottardi Milani


CALENDARIO APPUNTAMENTI
Gli appuntamenti inizieranno alle ore 21:00

» Scarica il volantino dell’iniziativa (Pdf)


Io INCONTRO
Venerdì 7 Dicembre 2012

TEATRI-DANZA IN INDIA

Il subcontinente indiano presenta una varietà infinita di forme di spettacolo, danzate e mimate con musica dal vivo. L’intento è spesso di raccontare e rappresentare miti e storie antichissime. L’incontro ha lo scopo di presentare alcune di queste forme di spettacolo ricche e affascinanti: dalle danze rituali e di possessione del Kerala ai ritmi intricati delle danze di corte del Kathak passando dai cantastorie del Bengala e dai complessi e suggestivi teatridanza dei templi del Sud dell’India.

 

Ia PROIEZIONE
Venerdì 25 Gennaio 2013

IL DESTINO NEL NOME
Diretto da Mira Nair

 

Ashima e Ashoke sono due giovani bengalesi, il cui matrimonio viene combinato dalle rispettive famiglie.
Una volta sposati si trasferiscono negli Stati Uniti, dove l’impatto con la fredda e grigia New York contrasta con i colori caldi di Calcutta. Nel corso degli anni inizieranno a conoscersi, amarsi e rispettarsi, dovendo adattarsi ad un paese culturalmente molto diverso dal loro.


 

IIo INCONTRO
Venerdì 22 Febbraio 2013

LA MUSICA IN INDIA

 

La musica scandisce i ritmi e le tappe della vita di ogni indiano, di qualsiasi religione o appartenenza sociale. L’incontro ha l’obiettivo di introdurre alla conoscenza della musica indiana, a partire da quella popolare, rituale e folk, ma con particolare attenzione alle due grandi scuole di musica classica, carnatica e industani. Si ascolteranno brani strumentali e vocali di queste grandi tradizioni musicali.


 

IIa PROIEZIONE
Venerdì 15 Marzo 2013

MOTHER INDIA
Un documentario di Elisa Chiodarelli

 

Nei primi anni ’70 nacque ad Ahmedabad, capitale economica dello stato indiano del Gujarat, il sindacato autonomo Sewa. Nato da una costola del sindacato di lavoratori tessili della città, con la benedizione del Mahatma Gandhi,
in 40 anni il Sindacato di donne lavoratrici ‘indipendenti’, il cui lavoro informale non era riconosciuto né tutelato, ha fatto molta strada: da associazione semi clandestina di donne coraggiose e intraprendenti si è trasformato in un sistema molto complesso e strutturato in grado di organizzare efficacemente il lavoro di un milione di iscritte.


 

IIIo INCONTRO
Venerdì 22 Febbraio 2013

LA LETTERATURA IN INDIA

 

Il successo mondiale degli scrittori indiani contemporanei porta alla luce l’incredibile capacità dell’India di raccontare, il piacere della narrazione, dell’invenzione a partire da storie sociali o dagli stessi racconti mitici che animano gli antichi poemi epici come il Mahabharata e il Ramayana. Non solo la prosa, ma anche la poesia è sempre stata presente e molto ricca in India, basti pensare alla letteratura poetica classica sanscrita che vanta una produzione raffinatissima ed enorme. Si spazierà dunque dall’epica alla poesia d’amore del “Gitagovinda”, alla trattatistica erotica del “Kamasutra”, fino ad arrivare a Tagore, poeta premio Nobel per la letteratura nel 1913.


 

presenta gli incontri

LUCREZIA MANISCOTTI

Milanese, dal 2001 si dedica all’apprendimento delle culture classiche performative dell’India in particolare alla danza stile Bharata Natyam, di cui viene a conoscenza lavorando per diversi anni nel Centro Culturale indiano Sneh Sadan di Milano.
Nel 2004 fonda con Monica Gallarate, il duo “Agama” presentando spettacoli di racconti e danze dall’India. Dal 2002 è insegnante di recitazione presso la Scuola di Teatri Possibili e conduce laboratori teatrali nelle scuole e
licei milanesi.

 

presenta il documentario “Mother India”

ELISA CHIODARELLI

Ha una laurea in Sanscrito e da molti anni si occupa di cultura indiana. Ha tradotto testi antichi, ha curato la consulenza scientifica di alcuni documentari sull’arte indiana.
Nel 2012 presenta al Festival Internazionale Ferrara il reportage filmato “Mother India”, sul sindacato autonomo di donne autogestito Sewa, un organismo riconosciuto anche a livello internazionale che lavora per il riconoscimento dei diritti e dell’autonomia delle donne indiane. Lavora quotidianamente con scuole e biblioteche, proponendo ai ragazzi i suoi laboratori interculturali.


 

» Scarica il volantino dell’iniziativa (Pdf)


www.progettovirgilio.it

Centro Culturale Livia Bottardi Milani
p.zza Vittorio Veneto, 14
46020 Pegognaga (Mn)
tel. 0376 5546401
fax 0376 5546409
centro@centroculturalepegognaga.it
www.centroculturalepegognaga.it
Fondazione Aida
viale Stazione Porta Vescovo, 4
37133 Verona
tel. 045 8001471 – 045 595284
fondazione@f-aida.it
www.fondazioneaida.it
facebook.com/fondazioneaida

 

 

    Condividi la notizia su Facebook

You can follow any responses to this entry through the RSS feed. Both comments and pings are currently closed.

  • Orari di apertura
    Centro Culturale

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Martedì 9.00 – 18.30
    Mercoledì 9.00 – 18.30
    Giovedì 9.00 – 18.30
    Venerdì 14.00 – 18.30 | 20.30 – 22.30
    Sabato 9.00 – 18.30

  • Sportello Informagiovani/OrientaLavoro

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Mercoledì 9.00 – 12.30
    Giovedì 14.30 – 18.30
    Sabato 9.00 – 12.30

  • Teatro Tenda Anslemi wi-fi-area
  • Museo
    Civico Archeologico

    Lunedì 9.00 - 12.30
    Martedì 9.00 - 12.30
    Venerdì 20.30 - 22.30
    Sabato 14.00 - 18.00