Centro Culturale Livia Bottardi Milani

Ave Mary e la Chiesa inventò la donna

Titolo: Ave Mary e la Chiesa inventò la donna
Autore: MICHELA MURGIA
Editore: Einaudi | Anno: 2011
 
Letto da: Luigi

 

 

Non è un romanzo, non è una autobiografia e non è nemmeno un saggio: è un bellissimo racconto di Michela che parla di se, del suo vissuto nella comunità di fede e del ruolo subordinato delle donne nel sistema patriarcale della Chiesa.
Questo racconto critico passa attraverso l’esame della figura di Maria, archetipo e simbolo di tutte le donne, nella storia della cristianità. È forte la tensione ad una fede “adulta”che attraverso l’emancipazione della donna porti ad un autenticità di testimonianza evangelica.

Giudizio:

Questo libro mi ha catturato perché l’autrice porta in modo apparentemente semplice, ma profondo del sapere teologico, storico e sociale, il proprio vissuto nelle relazioni personali (famiglia, parrocchia, movimenti cattolici giovanili); ne esce un’intesa e problematica analisi del mondo della fede cristiana oggi; gli stereotipi imposti soprattutto alle donne per perpetuare il potere patriarcale tramandato.
Credo che l’analisi fatta in rapporto della Chiesa possa essere in buona sostanza traslato al potere nella nostra società, tanto la fede cristiana ha informato di sé la cultura occidentale.
Se poi l’operazione di avvicinare la teologia alla nostra portata, si realizza con la bella scrittura, scorrevole, ricca di aneddoti, ironia e un pizzico di umorismo, allora dobbiamo veramente ringraziare Michela Murgia del dono che ci ha fatto con il suo libro.

    Condividi la notizia su Facebook

You can follow any responses to this entry through the RSS feed. Both comments and pings are currently closed.

Tagged

  • Orari di apertura
    Centro Culturale

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Martedì 9.00 – 18.30
    Mercoledì 9.00 – 18.30
    Giovedì 9.00 – 18.30
    Venerdì 14.00 – 18.30 | 20.30 – 22.30
    Sabato 9.00 – 18.30

  • Sportello Informagiovani/OrientaLavoro

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Mercoledì 9.00 – 12.30
    Giovedì 14.30 – 18.30
    Sabato 9.00 – 12.30

  • Teatro Tenda Anslemi wi-fi-area
  • Museo
    Civico Archeologico

    Lunedì 9.00 - 12.30
    Martedì 9.00 - 12.30
    Venerdì 20.30 - 22.30
    Sabato 14.00 - 18.00