Centro Culturale Livia Bottardi Milani

  • spazi centro culturale pegognaga
  • spazi centro culturale pegognaga
  • spazi centro culturale pegognaga
  • spazi centro culturale pegognaga
  • spazi centro culturale pegognaga

Esistiamo, quando prendiamo coscienza di noi e del mondo in cui lavoriamo.          Livia Bottardi Milani

L’edificio storico nel quale ha sede il Centro Culturale Livia Bottardi Milani fu costruito alla fine degli anni ’30 del novecento come “Casa del Fascio”: un edificio di indubbia qualità, dignità estetica e di proporzioni monumentali. La struttura originaria è stata restaurata e ampliata con progetto cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Obiettivo 2, 2000-2006, della Regione Lombardia, per accogliere la Biblioteca, l’Informagiovani-Orientalavoro, l’Archivio, il Museo Civico Archeologico oltre una sala riunioni, una sala conferenze, una sala espositiva, spazi per uffici, laboratori e attività culturali. Il Centro Culturale Livia Bottardi Milani è stato aperto al pubblico il 15 gennaio 2011.

Descrizione degli spazi

Descrizione degli spazi

L’estensione delle parti esterne ed interne della biblioteca è di complessivi 2.015 mq., così suddivisi:

    • Esterno: 261 mq
    • Piano seminterrato: 565 mq
      sala lettura, esposizione libri, storia locale, archivio, deposito manutenzione, ristoro, bagni
    • Piano terra/rialzato: 390 mq
      informazioni, biblioteca ragazzi, scaffale genitori, la finestra sul mondo, turismo e territorio, attualità
    • Piano terra/rialzato esterno – Terrazza: 107 mq
    • Piano primo: 270 mq:
      Museo Civico, sala riunioni, sala conferenze, sala esposizioni, ufficio direzione
    • Piano primo esterno- Terrazza e balcone: 152 mq
    • Piano secondo/sottotetto – Interno: 220 mq
      uffici e salette
    • Piano secondo/sottotetto esterno- Terrazza: 50 mq

Davanti alla sede del Centro Culturale è situato il parcheggio per auto e motocicli. Sul lato destro dell’edificio si trova l’ingresso con ascensore a chiamata per i disabili e i passeggini oltre al parcheggio per le biciclette.
Non tutti gli spazi del Centro sono a libero accesso: sono riservati al personale gli uffici, il deposito libri, l’archivio comunale e i locali tecnici.

Piano seminterrato

Piano seminterrato

Sala Lettura

Ampia area di esposizione di novità editoriali, grandi opere per la consultazione e/o mostre bibliografiche a tema. Qui è collocato lo scaffale Mantova e l’Oltrepò con i libri riguardanti storia e cultura della provincia di Mantova.
Sono a disposizione tavoli con luci personali e collegamento wireless per collegamento internet da PC personali.
La zona è dedicata allo studio ed alla lettura silenziosa.

Sala Pegognaga

Saletta dedicata all’archivio di documentazione locale, all’archivio fotografico, alle mappe e ai libri riguardanti Pegognaga e/o di autori pegognaghesi.
Questo spazio è disponibile per lo studio in piccoli gruppi e per la consultazione delle opere escluse dal prestito.

Archivio Comunale

L’area dell’archivio è suddivisa in 3 sale dotate di scaffalatura compattabile dedicate a: sezione storica dal 1830 al 1950, sezione storica dal 1950 agli anni ’80 e sezione di deposito di documentazione dallla fine degli anni ’80 al 2002.

Punto ristoro e i servizi igienici

Piano terra / Rialzato e terrazze

Piano terra / Rialzato e terrazze

Atrio d’ingresso

Zona d’accesso a tutti i locali del Centro Culturale dotata di ascensore, scala per i piani superiori e bacheche informative. A destra ingresso alla zona informazioni, prestito libri e biblioteca ragazzi, a sinistra salette OrientaLavoro e Informagiovani.

Informazioni

Zona d’accoglienza, prima informazione e orientamento, consultazione catalogo, controllo uscite, riproduzioni e distribuzione tessere fotocopiatrici, prestito e restituzione libri, CD e DVD, prestito interbibliotecario, iscrizione ad internetpoint, accesso a“La finestra sul mondo”; centro di documentazione, spazio espositivo, bacheca Informatutto, bacheca InformaPego, armadietti portaborse.

Orienta Lavoro, Informagiovani

Saletta dedicate alla “consulenza” al lavoro, redazione curricula, colloqui individuali, orientamento scolastico.

La finestra sul mondo

Il salone ospita Internet Point, emeroteca, attualità, turismo e territorio, informazioni per il tempo libero, per lo studio e il lavoro all’estero, gli scaffali Giovani, Viaggi in Italia, Fumetti, Libri in lingue straniere, Dizionari, Audiolibri.
È una zona per ascoltare musica in cuffia, sfogliare riviste, scambiare informazioni, che si affaccia su due terrazze che invitano alla lettura all’aperto durante la bella stagione.

Biblioteca Ragazzi

3 salette dedicate ai ragazzi divise in: zona morbida (per i più piccoli), biblioteca ragazzi e divulgazione (6 – 11 anni), ragazzi (narrativa 11-14 anni con postazione internet).

Scaffale Genitori

Raccolta di libri dedicati agli adulti che vogliono essere dei genitori più consapevoli, libri che possono supportare genitori e figli a gestire meglio situazioni, nella quotidianità, libri che gli adulti possono leggere ai figli per aiutarli ad affrontare determinate situazioni.

Piano primo e terrazza

Piano primo e terrazza

Museo Civico

Sala espositiva dei reperti archeologici di età romana (I sec. a.C. – II sec. d.C.) provenienti dall’area archeologica di San Lorenzo, collocati in vetrine espositive corredate da pannelli didascalici.
Si possono ammirare il capitello di ordine tuscanico del I sec. d.C. divenuto simbolo del Comune di Pegognaga, iscrizioni, ceramiche, monete, vetri, gemme e una statuetta bronzea raffigurante Giove.
Le visite sono consentite negli orari di apertura del Museo.

Sala conferenze

La sala può ospitare 32 persone ed è dotata di sedie con appoggi a ribalta e schermo per proiezioni.

Sala riunioni

La sala riunioni può ospitare 12 persone.

Sala Esposizioni

Spazio espositivo dotato di 5 pannelli mobili e strutture a parete per la realizzazione di mostre. È possibile utilizzare la sala insieme alla terrazza per installazioni e performance.

La terrazza

L’ampia terrazza può essere utilizzata per iniziative di carattere culturale e ricreativo e può contenere un massimo di 65 sedie.

il centro culturale livia bottardi milani

Piano secondo e terrazza

Piano secondo

Spazio Dominus

Le quattro salette sul lato est dell’edificio ospitano il Progetto Dominus, ed in particolare le azioni sostenute dal Comune di Pegognaga e da Fondazione Cariplo, insieme al Consorzio Oltrepò Mantovano, denominate Fondo Fratelli Sissa e Fondo Architettura Razionalista.

Sale per i laboratori

I due spazi sul lato ovest dell’edificio ospitano laboratori multimediali e audiovisivi, archeologici e varie attività di carattere educativo.

Prenotazioni e Informazioni

Prenotazioni e Informazioni

> Gli spazi e le sale del Centro Culturale sono a disposizioneper le attività di Enti, Associazioni e cittadini.

> Le sale e la terrazza si possono prenotare per conferenze, incontri di lavoro, mostre… al numero 0376.5546404.
La sala conferenze, la sala riunioni e la terrazza possono essere utilizzate anche per matrimoni civili.

Modulo di richiesta di concessione d’uso degli spazi del Centro Culturale Livia Bottardi Milani. Da compilare, consegnare o inviare
via fax 0376.5546236 o e-mail protocollo@comune.pegognaga.mn.it

» Scarica il modulo (.Pdf)
» Scarica il modulo (.Doc)

Modulo di richiesta di concessione d’uso delle attrezzature del Centro Culturale Livia Bottardi Milani. Da compilare, consegnare o inviare
via fax 0376.5546236 o e-mail protocollo@comune.pegognaga.mn.it

» Scarica il modulo (.Pdf)
» Scarica il modulo (.Doc)

 

Tariffe per la concessione d’uso dei locali del Centro Culturale

Approvate con deliberazione G. C. N. 121 del 14/12/2016

SALA CONFERENZE con schermo € 100,00 al giorno
SALA RIUNIONI e altre sale € 50,00 al giorno
SALA ESPOSIZIONI in occasione di matrimoni € 100,00 al giorno
TERRAZZA € 50,00 al giorno
TERRAZZA attrezzata con sedie € 120,00 al giorno

Le tariffe si intendono IVA ESCLUSA.

N.B.: L’uso dei locali al di fuori dell’orario di apertura del Centro Culturale è subordinato all’autorizzazione da parte del Responsabile del settore, e prevede un supplemento di 25,00 € all’ora. In occasione di matrimoni, il suddetto supplemento non è dovuto.

– L’utilizzo può essere concesso gratuitamente per manifestazioni ed iniziative patrocinate dal Comune ai sensi del vigente regolamento dei contributi. E’ consentito, altresì, previa analisi dei benefici ed opportunità, l’utilizzo gratuito di uno spazio nel centro culturale quando l’attività proposta da Enti, Associazioni e privati sono finalizzate alla promozione turistica e culturale e godono del sostegno e collaborazione del Comune nell’ottica della condivisione dell’iniziativa.

Norme integrative di concessione d’uso degli spazi del Centro Culturale
» Scarica (.Pdf)

Norme di comportamento per il pubblico » Scarica (.Pdf)

  • Orari di apertura
    Centro Culturale

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Martedì 9.00 – 18.30
    Mercoledì 9.00 – 18.30
    Giovedì 9.00 – 18.30
    Venerdì 14.00 – 18.30 | 20.30 – 22.30
    Sabato 9.00 – 18.30

  • Sportello Informagiovani/OrientaLavoro

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Mercoledì 9.00 – 12.30
    Giovedì 14.30 – 18.30
    Sabato 9.00 – 12.30

  • Teatro Tenda Anslemi wi-fi-area
  • Museo
    Civico Archeologico

    Lunedì 9.00 - 12.30
    Martedì 9.00 - 12.30
    Venerdì 20.30 - 22.30
    Sabato 14.00 - 18.00