Centro Culturale Livia Bottardi Milani

Leva Civica Regionale

Dote Comune. Un'occasione da non perdere

Bando di selezione per l’assegnazione di 1 percorso di Leva civica presso il Centro culturale di Pegognaga.
Domande da presentare entro il 15 novembre 2016


 

GRADUATORIA FINALE DEI CANDIDATI

1. Sommi Andreaalice
2. Malaguti Giulia
3. Moretti Noemi
4. Ancini Martina
5. Lodigiani Matteo
6. D’Amato Giuseppe

 


 

» Scarica la graduatoria finale dei candidati (Pdf)

 


 

» Scarica il bando di selezione (Pdf)

» Scarica il modulo della domanda di partecipazione al bando (.Doc)

 

Premesso che:

  • la legge della Regione Lombardia n. 33 del 16 dicembre 2014 recante “Istituzione della leva civica regionale volontaria” stabilisce che i soggetti pubblici e privati iscritti all’albo regionale lombardo degli enti di servizio civile presentano i progetti di Leva civica e ne curano la gestione;
  • il Comune di Pegognaga è iscritto all’albo di cui al paragrafo precedente;
  • in forza della legge regionale sopra citata, la Direzione Generale Sport e Politiche per i Giovani di Regione Lombardia ha emesso il bando «Leva Civica Volontaria regionale anno 2016/2017: percorsi di cittadinanza attiva per il potenziamento delle attività dei giovani» (D.d.s. 11 luglio 2016, n. 6681);
  • in forza del bando sopra citato il Comune di Pegognaga ha presentato un progetto di leva civica regionale per complessive n. 1 posizione da attivare presso il Centro Culturale del Comune di Pegognaga;
  • con Decreto n. 10340 del 19 ottobre 2016 la Direzione Generale Sport e Politiche per i Giovani di Regione Lombardia ha approvato la graduatoria del bando «Leva Civica Volontaria regionale anno 2016/2017: percorsi di cittadinanza attiva per il potenziamento delle opportunità dei giovani» , da cui risulta finanziato il progetto presentato dal Comune di Pegognaga;
  •  

    richiamati:

    • la legge regionale della Lombardia n. 33 del 16 dicembre 2014;
    • la D.G.R. N. X/5194 del 23 maggio 2016;
    • il D.d.s. 11 luglio 2016, n. 6681 della Direzione Generale Sport e Politiche per i Giovani;
    • il D.d.s. 19 ottobre 2016 n.10340 della Direzione Generale Sport e Politiche per i Giovani;

     

    tutto ciò premesso:
     
    Articolo 1 (Oggetto)
    Il presente avviso pubblico è finalizzato all’assegnazione di n. 1 percorso di Leva civica regionale volontaria promosso dal Comune di Pegognaga presso il Centro culturale Livia Bottardi Milani.
    Il testo del progetto di leva civica regionale volontaria è disponibile e consultabile sui siti www.comune.pegognaga.mn.gov.it.it e www.centroculturalepegognaga.it.
     

     

    Articolo 3 (Criteri di ammissibilità dei richiedenti)
    Sono ammessi alla Leva civica i cittadini che, alla data di presentazione della domanda:

    • siano residenti in Lombardia da almeno due anni;
    • abbiano compiuto i diciotto anni e non superato il ventottesimo anno di età;
    • non abbiano riportato condanne anche non definitive alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo oppure a una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente la detenzione, l’uso, il porto, il trasporto, l’importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti oppure per delitti riguardante l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;
    • non appartengano a corpi militari e alle forze di polizia;
    • non abbiano già effettuato un percorso di Leva Civica regionale, di durata superiore ai tre mesi

    Il cittadino straniero proveniente da Paese comunitario può svolgere in Lombardia l’esperienza di “leva civica regionale volontaria” secondo le modalità previste dal presente documento.
    Il cittadino straniero proveniente da Paese non comunitario e regolarmente soggiornante in Italia può svolgere in Lombardia l’esperienza di “leva civica regionale volontaria” secondo le modalità previste dal presente documento, purché in possesso della carta o del permesso di soggiorno.

     

    Articolo 4 (Durata e modalità di svolgimento dei progetti)
    La durata del progetto di “leva civica regionale volontaria” è di 9 mesi consecutivi, con le seguenti caratteristiche:

    • 44 ore di formazione;
    • impegno settimanale di 30 ore.

    Il progetto dovrà avviarsi entro il 01/12/2016 e dovrà concludersi entro e non oltre il 31/08/2017
    Durante lo svolgimento del progetto l’assegnatario/a è tenuto/a a:

    • svolgere le attività previste dal progetto formativo e di orientamento;
    • rispettare le norme in materia di igiene, sicurezza e salute sui luoghi di lavoro;
    • mantenere la necessaria riservatezza per quanto attiene ai dati, informazioni in merito a persone, processi produttivi e prodotti, acquisiti durante lo svolgimento del progetto;
    • rispettare scrupolosamente il regolamento di funzionamento del progetto “leva civica regionale”;
    • svolgere le attività di formazione e tirocinio secondo gli orari e le modalità indicate.

     

    Articolo 5 (Indennità e garanzie riconosciute all’assegnatario/a)
    All’assegnatario/a del presente progetto saranno garantiti, in conformità con quanto stabilito dalla D.G.R. N. X/5194 del 23 maggio 2016:

    • indennità mensile di partecipazione forfettaria pari a 433,80 euro. L’indennità di partecipazione forfettaria costituisce reddito assimilato ai sensi dell’art. 50 comma 1 del TUIR;
    • copertura assicurativa per infortunio, morte e RC verso terzi comprese le spese mediche per infortunio;
    • n. 15 giorni di permesso;
    • n. 15 giorni di malattia retribuiti;
    • L’esclusione o il ritiro dell’assegnatario/a comporta la perdita di tutti i benefici connessi allo svolgimento del progetto a decorrere dalla data di questi eventi.

     

    Articolo 6 (Modalità di corresponsione del compenso)
    L’indennità all’assegnatario/a sarà corrisposta in soluzioni bimestrali posticipate, con versamenti effettuati esclusivamente su conto corrente bancario intestato o cointestato all’assegnatario/a.
    In caso di esclusione o di ritiro gli importi saranno liquidati a consuntivo su presentazione del foglio firme che certifica la presenza e il raggiungimento degli obiettivi del progetto formativo.

     

    Articolo 7 (Termini e modalità di presentazione della domanda)
    La domanda di partecipazione, (Allegato 1), deve pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del 15/11/2016 a mezzo posta o consegnata personalmente a:
    Ufficio protocollo del Comune di Pegognaga, piazza G. Matteotti, 1 – 46020 Pegognaga MN.
    La domanda può essere inviata anche tramite PEC al seguente indirizzo:
    pegognaga.mn@legalmail.it
    Il mancato rispetto del termine per la presentazione delle domande comporta l’esclusione dall’avviso.

     

    Articolo 8 (Documentazione da presentare)
    Per partecipare alla selezione, i candidati dovranno presentare:

    • domanda di partecipazione (Allegato 1) firmata in originale;
    • curriculum vitae in formato europeo firmato in originale;
    • copia della carta d’identità o passaporto in corso di validità (per cittadini italiani e comunitari);
    • copia del passaporto e della carta o permesso di soggiorno (per cittadini non comunitari);
    • copia del codice fiscale;
    • eventuali copie delle certificazioni relative ai titoli che i candidati ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito.

    continua…


    » Scarica il bando di selezione (Pdf)

    » Scarica il modulo della domanda di partecipazione al bando (.Doc)

     

    You can follow any responses to this entry through the RSS feed. Both comments and pings are currently closed.

    Tagged ,

  • Orari di apertura
    Centro Culturale

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Martedì 9.00 – 18.30
    Mercoledì 9.00 – 18.30
    Giovedì 9.00 – 18.30
    Venerdì 14.00 – 18.30 | 20.30 – 22.30
    Sabato 9.00 – 18.30

  • Sportello Informagiovani/OrientaLavoro

    Lunedì 9.00 – 12.30
    Mercoledì 9.00 – 12.30
    Giovedì 14.30 – 18.30
    Sabato 9.00 – 12.30

  • Teatro Tenda Anslemi wi-fi-area
  • Museo
    Civico Archeologico

    Lunedì 9.00 - 12.30
    Martedì 9.00 - 12.30
    Venerdì 20.30 - 22.30
    Sabato 14.00 - 18.00